La Maschera (aguzze)

Maschera pesante: fardello
che non si sostiene:
un’espressione,
uno sguardo
che, vacuo e spaventoso,
non ammette repliche.

Occhi di falco scrutano intenti
dai fori levigati,
di bronzo orlati.

Chi può dire di sapere di me
e di aver interesse del mio sentire
quando io stesso
ho noia
e orrore
de’ miei pensieri?

Hanno, sapete, l’apparenza nebbiosa
di un sogno cancellato, o la
qualità impalpabile
di un anelito di morte.

Follow/like/share!

Leave a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *